Trasformazione banner laterale

Ricerca e innovazione banner laterale

Energie rinnovabili banner laterale

Unità di servizio banner laterale

Grazie all'esprienza maturata in 100 anni nel settore tabacchicolo, la Fattoria Autonoma Tabacchi è oggi in grado di trasmettere il proprio know-how per la produzione agricolo e tabacchicolo. I nostri tecnici e il nostro sistema di sperimentazione e ricerca nel settore, garantiscono un nuovo e più proficuo metodono che mira al miglioramento della produzione e del siste lavorativo in generale

100 anni, 100 famiglie che, di generazione in generazione,  hanno trasformato il modello della cooperazione in una moderna rete di imprese con servizi capillari e competitivi e con una produzione adeguata e indirizzata alle esigenze del mercato. 

 

A titolo indicativo riportiamo quanto realizzato nel progetto 3A-PTA
STUDIO, RICERCA ED ANALISI DELLE OPPORTUNITA' PER LE IMPRESE UMBRE ED ALBANESI - SETTORE TABACCO

know how tecnico progetto albania1Si è tenuto a Scutari l’evento di presentazione dei risultati del progetto di sperimentazione “Reintroduzione del Tabacco Virginia Bright in Albania”, finanziato dal Ministero dell’Agricoltura albanese.

L’evento ha visto la partecipazione del Ministro dell’Agricoltura albanese Edmond Panariti e del Ministro dell’Economia albanese; per la parte italiana hanno partecipato Andrea Gaddini (Ministero dell’Agricoltura italiano), l’Assessore all’Agricoltura della Regione Umbria Fernanda Cecchini, Giampiero Rasimelli (Regione Umbria, Servizio Rapporti Internazionali), il Presidente della Fattoria Autonoma Tabacchi Fabio Rossi e Stefano Briganti del Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria, soggetto attuatore del progetto.

Il progetto si inserisce all’interno dell’Accordo di collaborazione stipulato nel dicembre 2014 tra Regione Umbria e Governo albanese, che sta portando importanti risultati nei settori della sanità, agricoltura e cultura.

Il progetto si poneva l’obiettivo di rilanciare sotto l’aspetto industriale, qualitativo e commerciale la produzione tabacchicola albanese ed è stato realizzato da 3A Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria e Fattoria Autonoma Tabacchi (FAT), sotto il coordinamento e la supervisione dell’Agenzia Nazionale Tabacchi albanese. La sperimentazione è stata ospitata dalla società albanese IGLA.

Per tutto il periodo della sperimentazione (febbraio-novembre 2016), i tecnici della FAT e di 3A PTA hanno accompagnato gli albanesi in qualsiasi scelta di natura tecnico, agronomica (preparazione del terreno, irrigazione, concimazione, cimatura, etc.) e di investimento.  La sperimentazione ha riguardato circa 20 ettari di terreno situati in due aree dell’Albania: Scutari ed Elbasan. In queste due aree sono state trapiantate due varietà di tabacco Virginia Bright provenienti dall’Italia: ITB 678 – PVH2310.

Oltre alle piantine di tabacco, IGLA ha acquistato tecnologia italiana idonea al trapianto (macchina per il trapianto) e per l’essiccazione del tabacco (acquisto ed installazione di 5 forni prodotti in Umbria). Il progetto di sperimentazione ha avuto un valore complessivo di circa 200.000 euro.

Dopo questa prima fase di sperimentazione e visti i positivi risultati,  è stato successivamente predisposto un progetto finalizzato all’organizzazione della filiera produttiva albanese ed alla creazione di locali reti di impresa, meccanizzazione e trasferimento tecnologico, tale da permettere un allargamento della produzione ed una sua internazionalizzazione.

Denominazione

Fattoria Autonoma Tabacchi Soc. Coop Agricola
Via G. Oberdan, 12 - 06012 Città di Castello PG (ITALY)

Dati società

C.F. e P.IVA 00165600545
Reg. Imprese Perugia N. 00165600545
R.E.A./ CCIAA Perugia n.14906
Isc. Albo Coop A105887

Contatti

Telefono +39 075 8627911
Fax +39 075 8627920
e-mail: seleziona destinatario
Pec: fat@pec.it

JUMP TO TOP